Mostre, Ancona, Falconara Marittima, 14 settembre 2019
Ieri, taglio del nastro e apertura della Collettiva d’Arte “L’arte Creativa che sa appassionare” 2ª edizione, Museo CART, Falconara Marittima.
A tagliare il nastro il Sindaco Stefania Signorini e il Presidente del Consiglio Regionale Antonio Mastrovincenzo. Una mostra da non perdere che ha l’intento di valorizzare l’arte, rendendola maggiormente fruibile, e gli artisti selezionati che sono nati o risiedono nelle Marche.
Gli artisti sono stati presentati dalla Dott.ssa Giada Eva Elisa Tarantino la quale, con l’emozione di chi sa entrare nel vivo di ogni opera, ha saputo perfettamente individuare i punti nodali di ogni artista.
Presentato il catalogo con l’introduzione del Presidente del Consiglio Regionale delle Marche, del Sindaco e un’accurata riflessione sull’Arte Contemporanea scritta dal noto storico e critico d’arte Dott.re Giorgio Gregorio Grasso.
Un ringraziamento, va ai curatori e promotori dell’iniziativa gli artisti Sandro Carloni e Alberto Copparoni.
La mostra resterà aperta fino al 29 settembre, con i seguenti orari:dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 18.30, sabato e domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 17.30 alle 19.30.

Inserisci commento

Commenti 10

Maristella  Angeli
1 anno fa
Maristella Angeli Premium Artista, Pittore
Grazie, cara Lucia!
Maristella  Angeli
1 anno fa
Maristella Angeli Premium Artista, Pittore
Merci, chère Nanouk!
Maristella  Angeli
1 anno fa
Maristella Angeli Premium Artista, Pittore
Grazie mille, Rudolf!
Maristella  Angeli
1 anno fa
Maristella Angeli Premium Artista, Pittore
Thank you, Patrick!
Maristella  Angeli
1 anno fa
Maristella Angeli Premium Artista, Pittore
Merci, chère Catherine!
lucia leopardi
1 anno fa
lucia leopardi Artista
tanti auguri.
Nanouk Reicht
1 anno fa
Nanouk Reicht Art lover
Félicitations Maristella !
Rudolf Lichtenegger
1 anno fa
Complimenti!!!!!
Patrick Smith
1 anno fa
fabulous.. auguri!
Cat
1 anno fa
Cat Fotografo
Tous mes compliments chère Maristella!!!

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login