Trasmigrazioni

Trasmigrazioni

Pittura, Figura umana, Politico/Sociale, Olio, 50x100x11cm
Cosa può fare un'artista minimamente onesto in questi tempi di manipolazioni dell'industria culturale e di mercantilismo speculativo? Seguire sempre la propria strada anche se non viene valutata dagli intermediari, anche se non è di moda. Mostrare la sua verità, ribellarsi all'omologazione anche se il suo canone di bellezza non coincide con i modelli che la pubblicità e i media cercano di imporre. Ci provo con tutto il cuore in queste utopiche coreografie...
"...con quel labirinto di braccia tese e mani prese ti acchiappano veramente nella rete che formano e rimani a guardarli senza pensare, o tra le nuvole, intrigato senza sapere di cosa. Gaya Nuño diceva che un valore che deve avere un opera d'arte è il mistero... quelle variazioni che sono sempre diverse ma non ti lasciano dimenticare il nucleo originale, agganciano ed intrigano sempre, come le figure di un getto o i riflessi del sole in una piscina, o il rumore dell'acqua che corre. Non annoiano mai proprio perchè hanno sempre qualcosa que dura che rimane..." (J. Renales)

"Trasmigrazioni" Olio su plexiglass 50x100x11 cm

Piace a 19

Commenti 2

GIULIART
8 anni fa
GIULIART Artista
Ottimo
Waldemar Dabrowski
8 anni fa
Very interesting...!

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login