Tomorrow and yesterday again

"Da vecchi e da innamorati si torna bambini" (Yves Montand)
Un tempo le estati erano lunghe, adesso se ne vanno in un attimo. Un amore sbocciato da appena sette anni sottolinea l'asincronia delle fasi della vita con le fasi dell'amore.

Il corpo anziano e le sue manifestazioni sono tabù per la nostra cultura: difficilmente assistiamo alle effusioni pubbliche tra persone in età avanzata. Per la società gli anziani sono un peso: improduttivi e dipendenti, la vecchiaia è associata alla corruzione del corpo e alla malattia.
I vecchi considerano spesso le proprie pulsioni sessuali come qualcosa da nascondere.

Nell'opera non c'è interpretazione: i soggetti anziani sono una vera coppia ottantenne che si coccola e bacia tra imbarazzo e tenerezza accompagnata dalla musica dal vivo composta e suonata da Alessio Contorni con strumenti d'epoca.

Presentata al festival Mut-Azioni Profane presso il Teatro dell'Orologio nel 2009 e presso la Dinnerwave Art Gallery di Tucson in Arizona lo stesso anno.

Piace a 9

Commenti 3

Aureliano Lanzoni
8 anni fa
mi hai emozionato grazie
Julius Kaiser
8 anni fa
Julius Kaiser Artista
Thank you Birgit
Birgit Oestergaard
8 anni fa
A beautifull idea. Congratulations. Birgit

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login