la perversione del dittatore

"LA PERVERSIONE DEL DITTATORE"
installazione video interattiva.
Davide Coluzzi DAZ analizza il limite tra realtà e immaginazione, nell'esasperazione dei giorni nostri, dell’individualismo e del potere mediatico. Il sogno, inteso anche come desiderio, è la forza che ognuno di noi ha e che attraverso le azioni si esplicita. Lo spettatore ha la possibilità di gestire gli umori della massa attraverso un semplice gesto decisionale, evidenziando così la pericolosa facilità con cui realmente si influisce sul nostro agire quotidiano, arrivando ad intaccare persino la sfera emotiva.
created by Davide Coluzzi DAZ
editing video:Davide Di Camillo
editing interaction: MaurizioProchilo
interazione video con proiezione su palloncini di gomma riempiti di aria.

Piace a 22

Inserisci commento

Commenti 6

Marina Cuccus
7 anni fa
Marina Cuccus Artista
molto interessante. Bel lavoro!
Alita Baldi Barletta
7 anni fa
Sempre di attualità, quando oggi Putine paga i giovani per venire a Mosca per sorridere e fare la festa sulla piazza ! Bravo molto affascinante
Waldemar Dabrowski
7 anni fa
Very interesting...!
davide coluzzi DAZ
8 anni fa
davide coluzzi DAZ Architetto, Artista, Installation artist
the work is made of nine people with dreams, dreams are narrated by each identity, light, delicate, spontaneous, true. represents the work of those dreams where every overlapping identities expresses the deep. This is chaos. this is a natural order. Then the audience that represents the power with a gesture can change the mood of dreamy identity. the dictator has to decide the happiness or sadness of all. regardless of the dreams
Jane  Lee
8 anni fa
Jane Lee Artista
interesting!!
Renata Lui Turanova
8 anni fa
very nice!

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login