Miopi orizzonti del prigioniero di un punto di vista

Miopi orizzonti del prigioniero di un punto di vista

Un vecchio oggetto recuperato si anima con l’intenzione di portare un
messaggio.
E’una tavola optometrica in cui, attraverso un sistema di luci interne alla
scatola, alcune lettere si illuminano progressivamente componendo una parola
inventata.
La scatola parla allo spettatore di VEDITA' (verità attraverso il senso della vista) e lo invita a riflettere sulla falsa credenza che ne esista una sola o che la verità sia legata all’apparenza delle cose.
Quanto è miope l’orizzonte di chi ha solo un punto di vista!

Piace a 17

Commenti 2

De Vecchi/Iera/Paulon
8 anni fa
Thank u!
Sergio Garcia
8 anni fa
Sergio Garcia Artista
Really cool ! great job!

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login