L'a Discrezione

L'a Discrezione

Fotografia Digitale, Figura umana, Digitale, 60x80x2cm
Riccardo Angelini, armato di macchina fotografica, decide di dare ascolto e voce a quello che potremmo definire il “sottobosco della realtà”. Parallelamente al manifestarsi fenomenico della vita che conosciamo, energie nascoste e forze altre scorrono incessantemente (come un vero e proprio panta rei), ma ora , per la prima volta , riescono ad acquistare una propria autonomia d’esistenza. L’artista scova e, in alcuni casi ,è scovato da entità che prepotentemente chiedono udienza ad un ipotetico spettatore e si ripropone di dar loro vita, disegnandone le fattezze con la luce. Ci ritroviamo così dinnanzi a figure, antropomorfe e non, che si ingoiano e si rigurgitano l’un l’altra in infinite possibilità di combinazione, eppure con soffio di vita tanto stupefacente quanto lampante, una perfezione cui solo il caso può auspicare. Ed è infatti il caso a svolgere un ruolo da effettivo protagonista in questa ricerca quale l’autore, tutt’altro che casualmente invece, palesa un mondo nel mondo che, con la forza incisiva delle immagini e dei colori, penetra le menti e si rivela anche agli occhi meno sensibili.

Piace a 13

Commenti 2

Alice Bernardi
6 anni fa
Alice Bernardi Artista
stupendo. è emozionante trovarsi davanti ad un'opera che fa riflettere a tal punto che sembra sia l'opera stessa a richiederlo.
Masri - NEUTRAL-ISM
8 anni fa
bello davvero!! complimenti

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login