Genius Loci

Genius Loci

Fotografia Digitale, Fantasia / Visionario, Tecnica mista, 150x110x2cm
Il Genius Loci, il Genio del Luogo venerato dai Greci e dai Romani, è un'entità legata a un luogo abitato e frequentato dall'uomo. Ciascun luogo aveva il proprio nume tutelare che lo abitava, una divinità minore che non apparteneva all'Olimpo. La presenza continua del Genius nutriva lo spirito del luogo stesso e ne determinava il carattere, contribuendo inoltre alla coesione della comunità umana ivi residente. Se l'equilibrio del luogo veniva turbato da azioni ed elementi estranei, l'ira del Genio si scatenava.

I luoghi si appropriavano del Genius Loci attraverso un processo di sedimentazione di affetti ed emozioni, positive e negative, appartenenti alle generazioni di persone che tali luoghi abitavano. All'energia generata dalle attività degli abitanti si sommava quella ilomorfica propria alla specificità del luogo naturale per andare a costituire un'unica e irripetibile identità.

Abitare significava esprimere l'essenza dello spazio, permettere al Genius Loci di manifestarsi in chi viveva in quel dato posto. L'anima del luogo veniva assorbita, rispettata ed espressa in maniera creativa: vivere significava così far corrispondere la condizione umana all'energia spirituale della terra.

Piace a 16

Commenti 5

Franco Confessore
6 anni fa
Bella davvero!
Pigi
7 anni fa
Pigi Artista
Che bella!! E' magnetica!!
Valeria Bovo
8 anni fa
Valeria Bovo Artista
Bella, molto
Maria Cristina  Neviani
8 anni fa
Hai reso con maestrìa un'atmosfera sospesa...
verdelli francesco
8 anni fa
bella, complimenti.

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login