n.e.t.

Il filmato realizzato consiste nella rielaborazione e lettura di dati audiovisivi tramite codici informatici che prendono possesso dell'immagine in primo piano. La traccia audio, composta anch'essa da Roberta Orlando, viene interrotta, ripresa e scomposta tra i disturbi irrefrenabili di segni e parole che si liberano dalla loro concezione primaria, mentre l'intensità del movimento aumenta progressivamente, mettendo in evidenza un aspetto decisamente emotivo dei caratteri. Inoltre le immagini vengono composte in bianco e nero e nel rispettivo negativo, lasciando spesso in secondo piano l'inquadratura principale, frammentata e distrutta dagli stessi codici che la compongono.

Piace a 22

Inserisci commento

Commenti 7

Carlo D'Orta
8 anni fa
Carlo D'Orta Artista
Davvero splendido, un lavoro intenso e capace di stordire, molto nuovo (credo) come concezione, sono sinceramente ammirato
ferdinando sorbo
8 anni fa
una estetica del flusso della rete...
donato arcella ( spazi.Lolli )
8 anni fa
Mi piace l'ossessione che provoca
Francesca Modotti
8 anni fa
FINALMENTE QUALCOSA DI "SO CUTE"! Fra
Maria Signore
8 anni fa
Maria Signore Artista
Bello.
thetawaves industries
8 anni fa
Net-Industrial-Art! grande!
davide petraroli
8 anni fa
S-T-U-P-E-N-D-A!

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login