Blue wound

Blue wound

Mi sono presa cura del mare avvolgendo le sue ferite con il materiale materno e protettivo che prediligo: la cera d'api.
Il lavoro si presenta come basso rilievo ondulato in legno, profondamente inciso e ricoperto di cera d'api in cui ho immerso polveri blu.

Piace a 7

Commenti 2

gabriele parenti
7 anni fa
Che bella opera
Patrizia Bonardi
8 anni fa
Ciao Elena, certo volentieri. Io di solito creo delle strutture in legno e poi le ricopro di cera d'api. Ultimamente fondo nella cera anche polveri colorate.

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login