Lo urlo

Lo urlo

Penso a coloro i quali lavorano, come piccoli ingranaggi, nell’enorme meccanismo della censura.

L’uomo può scegliere da che parte stare.
La coscienza non subisce in silenzio. Agisce dall’interno deformando, abbruttendo, irrigidendo e consumando.
Lo chiamano stress, ma altro non è che andare nella direzione sbagliata.
L’uomo può scegliere da che parte stare.

Piace a 7

Commenti 1

Rossella Santoro
8 anni fa
Complimenti Giovanni ... suggestiva :)

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login