The Vale of Soul Making

The Vale of Soul Making

“Chiamate, vi prego, il mondo la valle del fare anima. Allora scoprirete a cosa serve il mondo”
(John Keats, lettera del 19 marzo 1819)

Ho immaginato l'equilibrio delle due forze primordiali dell'universo, gravità e magnetismo.
Per superare il condizionamento del fare artistico ed umano.
Finalmente, la forma dell'anima si specchia, immobile ed eterea, sopra la sostanza del mondo.

Piace a 7

Commenti 4

LETIZIA
8 anni fa
LETIZIA Artista
incredibile ma vero!!!!! stupenda!!!
ALESSANDRA DI CONSOLI
8 anni fa
I LOVE IT!
Luca Giannini
9 anni fa
Luca Giannini Artista
grazie Carlo, letteralmente "non si regge", l'opera e' sospesa con un campo magnetico
Carlo D'Orta
9 anni fa
Carlo D'Orta Artista
Grandissima opera, questa specie di arca, o forse come una coda di balena che si immerge, sembra levitare nello spazio. Ma come si regge? Votato con grande piacere

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login