Ingemisco

Con l'azione di body art estrema "Ingemisco" di Kyrahm, la musica lirica approda nei club underground. L'artista è una Venere ornata da candide rose conficcate nella sua carne da una serie di aghi per sanguinare. Un tenore l'attende alla fine del suo passaggio: è il noto cantante lirico Sergio Panajia che dà voce al suo dolore. "Ho scelto di ricorrere alla musica lirica stavolta perché sento la necessità di un'estensione musicale che possa indurre immagini dai rimandi catartici, divini". La performance è un riferimento alla body art storica (Gina Pane, l'artista che negli anni '70 dipinse rose bianche con il suo sangue e a Franko B). Il messaggio è intimamente legato al dolore tipicamente femminile della ricerca ossessiva di un ideale di bellezza estetica quotidianamente imposto dalla nostra società.
Il maestro compositore Alessio Contorni esegue l’arrangiamento dal vivo e in esclusiva per la performance, con un'inedita rielaborazione tratta dal Requiem di Verdi, crea una interessante commistione tra musica elettronica e lirica.

Piace a 4

Commenti 5

elibee
8 anni fa
elibee Artista
uau!!!
Formica
8 anni fa
Formica Artista
ipnotico...
KYRAHM
8 anni fa
KYRAHM Artista
Thank you Masami.. i'm so honered to riceive a compliment by you... i do hope to meet you one day..
Ernesto Jorge Ferriol  Perez
8 anni fa
Ms Kyrahm! Congratulations!!!!
Perfect!
Blessings!
Masami Teraoka
8 anni fa
Masami Teraoka Artista
Hi Kyrahm,
It's been a long time since I had emailed you. Your new work Ingemisco is great! Inspirational. I have shared your video with my friends. Cheers! aloha, Masami

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login