Strati di Tessuto Urbano

La città, il luogo dove ora viviamo, è lo spazio in cui si muove la nostra ricerca.
anyBetterPlace ha scelto l’astrazione: strati di tessuto urbano, il lento ed ipnotico succedere.
Sullo sfondo una Milano geometrica, il quartiere Isola, un piano che si muove nello spazio e che raccoglie lo scorrere del tempo. Elementi naturali astratti che, seguendo un’impercettibile linea temporale, si depositano sulla pianta di una città instabile.
Punti, linee ed immagini bidimensionali si inseriscono nella profondità a tre dimensioni della vita metropolitana.
I suoni provengono dall’ambiente, campioni ed elementi di field recording modificati ed alterati fino a renderli irriconoscibili.
Audio e video, due linguaggi strettamente connessi che si modificano reciprocamente fondendosi in un unico ed indistinguibile mezzo espressivo.
Nel video allegato vi è un piccolo condensato della performance completa che è stata pensata appositamente per il Celeste Prize; 7min 32sec in attesa di essere dilatati.

Piace a 6

Commenti 2

KYRAHM
9 anni fa
KYRAHM Artista
tessiture come arabeschi e parole. La città e gli uomini, immensamente piccoli e universi.
Giovanni Longo
9 anni fa
Giovanni Longo Artista
particolare..

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login