Trittico: Human Installation II III I

L'opera unisce in un'unica performance le mie Human Installations, opere dal forte impatto emotivo. Si ispira a Josè Saramago: "come tutti i figli degli uomini il figlio di Giuseppe e Maria nacque sporco del sangue di sua madre, soffrendo in silenzio". Fondamentale per la realizzazione il mio incontro con l'artista americano Ron Athey. La body art estrema e l'iconografia cristiana, (una vera crocifissione con la tecnica della sospensione e aghi usati per provocare lacrime di sangue), la trasformazione da donna a uomo, i corpi nudi e le sfumature del genere (donne e uomini biologici e trans) hanno permesso parallelismi tra l'autodeterminazione umana (la transizione sessuale) e quella divina (il Verbo si fa carne, Dio si fa uomo). L'opera unisce i concetti della teoria Queer di Judith Butler e le considerazioni di Stelarc sul corpo.
"Kyrahm e Julius sono il capitano Achab della nuova frontiera corporea trans-oceanica dell'esistenza, capaci di fermare e ricreare il mondo, dove il sacrificio diviene poesia dell'essere umano che s'offre (per scelta) e soffre (suo malgrado)".(Fioramanti)
-Tra le 30 migliori performance del mondo Festival IDKE USA
-Arte Laguna Prize Venezia
-Werkstadt der Kulturen Berlino

Piace a 69

Inserisci commento

Commenti 39

agabea
6 anni fa
agabea Artista
Stark!!
simone sarcinelli
7 anni fa
Lode.
KYRAHM
9 anni fa
KYRAHM Artista
Buone feste a tutti e grazie del consenso. Mi sono recata all'evento presso l'Invisible dog di Brooklyn. Magia. Un abbraccio a tutti voi: ci sentiremo presto.
Simone Casini
9 anni fa
Simone Casini Artista
Commovente e di una profondità inarrivabile.
KYRAHM
9 anni fa
KYRAHM Artista
ho vinto il voto on line del celeste prize grazie a tutti voi. Sono ancora commossa e comunque vada questo per me è un riconoscimento davvero significativo.
KYRAHM
9 anni fa
KYRAHM Artista
grazie a tutti... il vostro supporto è stato molto significativo per me.
Thank you very much.. your support is very important for me.
Rossana Corti
9 anni fa
Rossana Corti Artista
Molto proprio MOLTO forte.
Il discorso sulla maschera e su ciò che essa cela e/o evidenzia è sempre profondamente "disturbante" in una società che vive di fittizie e perciò celebrate certezze.
CLAUDIO SPOLETINI
9 anni fa
complimenti, ti voto
robertacoral
9 anni fa
robertacoral Artista
Interessanti le problematiche che poni,si capisce che dietro a tutto ci sta un gran pensare!ciao
Maurizio Carpanelli
9 anni fa
Molto bella questa particolare ritualità fatta di dubbi e sofferenze .Dov'è il riscatto? Complimenti allo stimolo per riflettere che ci imponi.

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login