MARI, SALLED DU TRONE

Nel 2008, durante una personale a Parigi una frequentatrice della galleria mi mostrò un catalogo sugli scavi archeologici francesi in Siria. Feci diversi scatti ad alcune immagini. Una mi colpì particolarmente: uno scatto in bianco e nero, degli anni '60, della sala del trono del palazzo reale di Mari, antica capitale sumera sulle sponde dell’Eufrate.
La sala, senza soffitti, mostrava ancora intere pareti alte più di 3 metri, assolutamente vuota, sobria e monumentale, resa più austera dal bianco e nero. Nell’agosto 2009, durante un viaggio in Siria, feci tappa a Mari, vidi la sala che però, oggi presenta pareti ricostruite perdendo il fascino che quella foto d’archivio emanava intatto. Nasce da tutto questo l’idea del video, realizzato utilizzando sempre e solo questo unico scatto alla pagina di un catalogo. E’ la rappresentazione di un luogo dove archeologia, storia e mito spezzano i confini invadendosi a vicenda.

Piace a 9

Commenti 2

Lorenzo Manenti
9 anni fa
Lorenzo Manenti Artista
Ciao Anna, grazie!
Anna Caruso
9 anni fa
Anna Caruso Artista
Ipnotizzante, votato!

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login