emporio 996/04

emporio 996/04

Installazione, Natura morta, Materiali vari, 400x150x100cm
Micro mondi – creati con oggetti e suoni provenienti da luoghi industriali abbandonati, zone incolte e periferiche – sono messi in vetrina nel fallimentare tentativo di “vendere” tranci di processi emotivi sotto teca.
Emporio 996/04 è figlio di tre precedenti esperienze intimamente connesse al tema del residuo. La prima fase è stata teatro di installazioni all’interno di un ex area industriale abbandonata utilizzando materiali trovati in situ, con la volontà di entrare in simbiosi con l’ambiente ricco di storia e vegetazione, un’operazione di mimesi e devozione per un luogo in disfacimento in aree già densamente urbanizzate.
La seconda fase è stata oggetto di un video-documento dell’intera area divisa in due quadri distinti: la vegetazione che sovrasta e affiora dai ruderi, e le opere che crescono dalle macerie come terreno ideale. Frutto di queste escursioni una quantità di oggetti sepolti o abbandonati, partoriti dal tempo, oggetti che come negli spazi indecisi di Gilles Clément hanno trovato rifugio.
Nella terza fase oggetti, video e suono sono stati racchiusi dentro teche in vetro, otto paesaggi miniaturizzati colti nell’attimo del disfacimento, rifiuti assunti a reliquie nel precario santuario dell’Incolto.

Piace a 19

Commenti 5

Fidia
9 anni fa
Fidia Artista
Meritevole!!
Mauro Gazzara
9 anni fa
Mauro Gazzara Artista
interessantissimo lavoro bravo votato! mauro.
Roberta Ubaldi
9 anni fa
Roberta Ubaldi Artista
...i tuoi lavori sono sempre più interessanti!!!
Giovanni Longo
9 anni fa
Giovanni Longo Artista
Veramente belli i tuoi lavori...
Ilaria Margutti
9 anni fa
Ilaria Margutti Artista
...Sempre poetico e bravissimo!

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login