La scelta

La scelta

Pittura, Politico/Sociale, Olio, 30x40x4cm
Anche qui il dollaro sovrasta l'intera tela. Attributo di potere e ricchezza, ma anche di limite e dipendenza, ci appare rappresentato come un manifesto pubblicitario che assale le nostre menti manipolandole e legandole a sè come indispensabile appiglio per una vita migliore. Qui la dipendenza rapisce e isola allo stesso tempo, un limite che non permette l’ascesa per una rinascita. La scelta, in questo caso, è avvenuta a favore del "lume del potere". La notte fa ancora da sfondo ad un ciclo della vita che si rinnova attraverso i soliti simboli, i soliti obiettivi, le solite "scelte". E la tecnologia ci si ritorce contro...dove ci porterà questo tuo canto, sirena di Ulisse?

Piace a 14

Inserisci commento

Commenti 6

KYRAHM
10 anni fa
KYRAHM Artista
La libertà non sta nello scegliere tra bianco e nero, ma nel sottrarsi a questa scelta prescritta.
(Theodor Adorno)
Kurt Walde
10 anni fa
Kurt Walde Artista
Ciao Alessio, mi piace „la scelta“, e non solo questo lavoro, trovo forti anche tutti gli altri tuoi lavori. Luce o soldi... il nostro dilemma da artisti. Ti auguro di trovare giusta strada
pino spadavecchia
10 anni fa
Quqndo gli scellerati scelgono quest'altare, nella chiesa rimboba solo il rumore assordante delle armi. più in là,molto più in là le lacrime di una sposa.Ottimo lavoro !!
AURELIO BIOCCHI
10 anni fa
AURELIO BIOCCHI Artista
BELLO...MI PIACE MOLTO, MERITEVOLE.
Maurizio Carpanelli
10 anni fa
Bellissima questa sintesi di opinioni su potere,ricchezza,arte e tecnologia.Inutile dire che il quadro è superlativo nell'espressione di questa sintesi!
Carlo D'Orta
10 anni fa
Carlo D'Orta Artista
Molto bello, bravo davvero e votato. Carlo

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login