" Con gli occhi di Maria ", l'orrore di una madre.

" Con gli occhi di Maria ", l'orrore di una madre.

Pittura, Sacro / Mitologico, Olio, 100x80x3cm
l'arte di saper rappresenta il sacro, parte dall'espressione, dalla comunicazione visiva, attraverso gli occhi, gli occhi comunicano tutto, sentimenti, espressioni, stati d'animo.
L'anima in questione è distrutta dalla morte del figlio, la madre è disperata ma allo stesso tempo sconvolta e lo sguardo è fermo nel tempo, schiacciata dal dolore immenso e infinito.
ma nel riflesso di luce della tristezza, cè una speranza, la speranza di rivedere il figlio ancora una volta e abbracciarlo, come abbraccerebbe una mamma il figlio per l'ultima volta, per proteggerlo dal suo terribile destino.
il cielo e le nuvole partecipano al sentimento di morte e nell'oscurità fanno passare una lieve raggio luce, ma la volontà di tutto ciò è già stata decisa da un giudice, un padre onnipotente che presente fisicamente alla tragedia, si manifesta con il suo volto sfigurato attraverso le nuvole, dove non si rivela totalmente, ma si percepiscono le masse d'ombra degli occhi del naso e della bocca in contrasto con il cielo.

Piace a 16

Commenti 4

Isabell von Piotrowski
5 anni fa
Isabell von Piotrowski Artista, Curatore, Premio
bellissima opera
GIULIART
7 anni fa
GIULIART Artista
Perfetta
Teresa Palombini
9 anni fa
Comunica e trasferisce la pena di Maria. E' molto intensa.
Gianfranco Castelli
9 anni fa
Molto bella,complimenti!

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login