Apple..Care

Apple..Care

Scultura, Natura morta, 40x33x23cm
Le fiabe del passato e la nostra mitologia “primordiale”, ci suggeriscono che una semplice mela rossa farebbe cadere in tentazione il più limpido degli esseri senzienti. La perfezione straordinaria di un frutto pop-olare, attira l'ingenuità, dona fiducia, ma va maneggiata con estrema attenzione.
La tentazione e’ un magnetismo irrefrenabile, ma basta un gesto inadeguato e la seducente perfezione usa e getta, catapulta il candore nell'oblio, i sorrisi in silenzi senza fine. Si e’ presto immersi in una dipendenza interminabile, dal carattere irrascibile, e priva di soluzione alcuna.
Ma la specchiante superficie della mela è apparentemente l’unica Garanzia alla sofferenza che ci affligge, consci però che il timer scorre a ritroso e presto brillerà, appunto, nel suo scintillante fragore.

Piace a 10

Commenti 1

Helga Kalversberg
9 anni fa
ho fatto volentieri!

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login