Zen Enlightenment

Zen Enlightenment

“My enlightenment is that when hungry eat, when tired sleep” (L’illuminazione è che quando ho fame, mangio, quando sono stanco, dormo), frase di Matsuo Basho (poeta giapponese del 1600, tra i più grandi scrittori di haiku).
In un aneddoto zen si racconta che un discepolo andasse dal maestro (il poeta Basho) a chiedere:
«Maestro, cos’è l'Illuminazione?»
La risposta del maestro fu tanto sintetica quanto ermetica, per il giovane monaco:
«Quando ho fame, mangio, quando sono stanco, dormo».
«Questo è ciò che fanno tutti, ma si potrebbe dire mai che si esercitino al tuo stesso modo?» dice il discepolo.
«No».
«Perché no?»
«Perché, quando mangiano, non mangiano invero, bensì pensano a tante altre cose, con ciò lasciandosi disturbare; quando dormono, non dormono, ma sognano mille cose. Per questo non sono come me».
L’illuminazione è, per il maestro, essere tutti, pienamente, in ciò che si sta facendo.
L’Assoluto, per essere tale, comprende tutto, dunque anche la terra, altrimenti non è. L’Assoluto è anche nella materia, in ciò che siamo e che quotidianamente viviamo. Illuminazione è proprio questa consapevolezza. Il saggio scorge il divino nella materia e vive l’Assoluto nel quotidiano.

Piace a 8

Commenti 3

pino spadavecchia
10 anni fa
essenziale e profondamente aristocratica. nella falda della nostra memoria troveremo posto giusto.
Luigi XIV
10 anni fa
Luigi XIV Artista
nella pittura per conoscerla devi viverla danzare con lei è una sequenza senza sosta come ascoltare il silenzio delle cose e scrivere lo sguardo dell’anima della gente un granello di una parola ha la stessa imponenza di un universo basta saperla ascoltare questo sta a significare che hic et nunc è l’energia che si scaturisce ad ogni contatto e sentire tanti universi che si incontrano con storie differenti sono probabilità del qui e adesso


11 maggio 2010
in art L.XIV
PAOLO CANALE
10 anni fa
PAOLO CANALE Artista
Sono totalmente d'accordo
con ciò che hai scritto.

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login