La porta

La porta

Installazione, Spiritualità, Simbolo / Lettera, Figura umana, Materiali vari, 90x210x70cm
L’ opera fa parte della serie “I Muri del Tempo”. Era una porta negli anni ‘ 50, ora sradicata dal proprio “muro” e dalla casa in cui ha vissuto arrivando nelle mani di Milena Nicosia per essere parte di una storia, per essere letta e interpretata. E’ un’apertura e un passaggio tra dimensioni temporali diverse, contenitore e scrigno di immagini, è una bussola del tempo, chiusa, invalicabile, incomprensibile a pieno e soprattutto mutabile nel tempo, quello che succederà dentro l’opera farà parte di essa in modo imprescindibile.
Vi sono “figure di polvere” sui vetri sporcati dai pigmenti in polvere e successivamente disegnati e incisi. Vi è una “figure di polvere” dietro il vetro, che spunta dal fondo, una figura aliena che ci guarda, ingabbiata nella propria mente.
”La porta sul muro del tempo” nasce da visioni reali, da apparizioni fugaci dietro la trasparenza di un vetro. La sensazione pittorica di quell’immagine reale si trasforma in immagine irreale grazie agli interventi fatti su quel filtro trasparente, si infittisce la trama di un racconto senza risposte.
L’opera è tridimensionale anche se a parete.

Piace a 5

Commenti 0

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login