E saprò accarezzare i nuovi fiori, perché tu m’insegnasti la tenerezza.

E saprò accarezzare i nuovi fiori, perché tu m’insegnasti la tenerezza.

Grafica Digitale, Amore, Emozione, Sentimento, Computer graphics, 00x00x00cm
Morbido intaglio di luce, scintillante come un brinoso giorno; armato di una stalattite… di un candore argenteo è il singolo corno. Specchiato in un lago boschivo, stranamente fugace, selvaggio sempre, visto di notte sotto il cielo limpido, mai vicino, fantasia infantile. Leggende cantano i menestrelli, mai il dolore la tua razza ha sfiorato … Libero come l’aria, elusivo essere, con piede leggero il vento hai sconfitto. Strano e raro, perduto per gli umani; della luna più splendente; dalla tua criniera cadono diamanti. Bestia di brina, ma come l’amor calda … Unicorno.
(Cecilia Dart-Thornton)

Piace a 15

Commenti 0

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login