Spoglie 3

Spoglie 3

Fiori di gerani si aprono, vengono trasportate dal vento e invadono l'aria

...poesia di Giuseppe Di Bella dedicata alla mia opera:
La tua posa arretra fino all'orlo
dove a un angolo disegna nel profilo
il dogma dell'incauto desiderio:
l'eterna spoliazione della rosa o
il tocco che sfiora la tua nuda intimità
o appena sopra pizzi e perizoma
con il gusto breve della resa.
E' questo forse il senso che salva
da un odio che ci ignora e muta la materia
nella cenere che gravita leggera
sulle cose, le reliquie. A un fruscio
rimani immobile nel fiato. E'ossessa
la favola che ti incantava illesa.

Piace a 5

Commenti 0

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login