Nautilus

Nautilus

Pittura, Animale, Fantasia / Visionario, Natura, Tecnica mista, 70x100x4cm
L’ opera mostra un Nautilus, mollusco esistito già dall’ età del Paleozoico, esso è infatti un “fossile vivente” , termine coniato da Darwin per indicare quegli organismi che posseggono caratteristiche morfo-anatomiche e strutturali primitive rimaste invariate fino ai giorni nostri.
Un essere vivente dunque che ci collega con i primordi della terra.
L’ opera è trattata con un collage cartaceo materico, gli strati di carta costituiscono sia lo sfondo che l’ animale permettendo così un dialogo e una compenetrazione tra i due elementi e rendendo l’ opera vibrante di increspature e su più livelli.
I colori usati sono acrilici e tutta la composizione è lavorata con il disegno a penna.
Questa opera appartiene alla serie di “opere che escono fuori dal quadro”, i tentacoli del Nautilus, realizzati con corde di canapa, si allungano infatti al di fuori della dimensione del quadro rendendo l’ opera tridimensionale e osservabile da svariati punti di vista.
Altre corde, più sottili, escono fuori dalle aperture della conchiglia e cadono verso il basso: sollevandosi dall’ acqua quella che era rimasta dentro alla conchiglia fuoriesce e cade giù fino a terra.

Piace a 9

Commenti 1

Patrick Smith
2 anni fa
cleverly made sculpture.. compliments!

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login