Who Is Who

Who Is Who

Nelle mie fotografie la benda è una metafora che vuole denunciare lo smarrimento della coscienza e del pensiero autonomo, simboleggia "l'annebbiamento dei sensi e la conseguente impossibilità di ragionare con la propria testa".
I personaggi rappresentati soccombono alla loro condizione di appiattimento dello spirito e del pensiero senza ribellarsi, restano immobili di fronte all'omologazione che li cataloga come pedine di un gioco di ruolo, dove ogni mossa è prestabilita e la volontà non ha alcuna influenza. L'immobilità che caratterizza questi volti indistinti è interrotta da due sole foto, dove la ribellione si manifesta come una boccata d'aria in un'atmosfera claustrofobica, ma quelle immagini rappresentano solo l'eccezione alla regola, esattamente come nella realtà.

Piace a 3

Commenti 0

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login