C2C60Y15VXD

C2C60Y15VXD

L’opera è un’installazione composta da 18 piccoli edifici in cemento. Questi vengono disposti riproducendo una parte della mappa dove la mostra si trova, creando così un dialogo tra lo spazio reale e quello immaginario. Gli edifici, con porte e finestre cieche, sembrano rovine: sono case non abitabili, fatte solo di spazio pieno contrapposto al corpo dell’osservatore.

Piace a 4

Commenti 1

Domenico Ruccia
2 anni fa
Domenico Ruccia Artista
Davvero molto bello !

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login