Notturno#2-#3dittico

Notturno#2-#3dittico

Le fotografie della serie "Notturno" rappresentano
palazzi urbani, architetture avvolte nella foschia dell’imbrunire. Fanno da
pandant a queste immagini scatti di persone addormentate nel proprio letto. I
loro volti sono celati all’occhio dello spettatore. Sono raffigurazione intime
ed evocative che rimandano a quel momento celato dal mistero e avvolto dal
silenzio, in cui siamo fisicamente presenti ma contemporaneamente “Altrove"

Piace a 4

Commenti 1

Gianfranco ferlazzo
8 anni fa
C'è un capovolgimento dialettico,una permutazione di fattori: in realtà trovo che nell'immanenza glaciale ,siderale di questa palazzina notturna ,con i faretti -stranamente- puntati alle stelle, l'involcro architettonico celi in realtà vita (dormiente).Mentre nel corpo inerme e dormiente la vita sia in in realta solo nell'involcro,nella presenza di un corpo...Interessante questo sincretismo quasi cinematografico attraverso il dittico,complimenti!

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login