Cuts

Cuts

l mondo è i nostri occhi, possiamo cambiarlo, possiamo andare sempre più in profondità e scoprire la bellezza e l'amore in ogni cosa.

Questo scatto dalla serie "Essere o identità" vuole essere un attestazione di un reale altro, da qui la scelta del mezzo fotografia, una fuga dal contesto in cerca della bellezza e armonia nelle cose del quotidiano.

Una banalissima porta a vetri di una macelleria, può essere bella? Armonia e bellezza esistono? O sono solamente un nostro modo di guardare il mondo? Le cose esistono grazie al nostro sguardo o subiscono l'identità necessaria all'uso comune che ne facciamo?

L'immagine non è stata ritoccata ne modificata a computer.

Piace a 8

Commenti 4

Maurizio Carpanelli
10 anni fa
Bellissima foto Tommaso ,è perfetta nell'armonia ,come del resto lo è il "corner"!Dove sei irragggiungibile è la potenza che trasmetti col colore , stimolando l'osservazione dell"oltre" l'opera , che è il vero valore di una fotografia o di un quadro.
mario_c
11 anni fa
mario_c Artista
.......... trovo interessante la sua essenzialità, non devo sapere necessariamente cosa è. Sarà il colore, le due linee di luce verticali, ............... qualche sfumatura che mette in moto un immaginario personale, ......... l'equilibrio che possiede, ......... Complimenti!!!!
Tommaso Neri
11 anni fa
Tommaso Neri Artista
Ciao Gianguido e grazie del commento, educato e normale. My leg is your leg... siamo noi la guerra... La luce potrebbe essere, in quel lavoro, il tentativo di shockarti per svegliarci un attimo dal torpore, ritrovare una realtà vera e profonda, semplice, dimenticata nella fretta inutile, dalla superficialità.. Realtà di cui spesso si perdono addirittura le tracce, tra virtuale, censura, mass-media, modelli estetici imposti, punti di vista individuali.
Gianguido Oggeri Breda
11 anni fa
è molto bella e lucida. e risponde perfettamente a quello che dici di ricercare: "la luce nel buio della conteporaneità".
(in tutta onestà, e mi spiace, non posso dire lo stesso di "my leg is your leg" e dell'altro lavoro della stessa serie). in ogni caso buona fortuna, spero che alla fine prevarrà la strada che ti porta a cercare la luce.

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login