Il cerchio della Luna

Il cerchio della Luna

Fragili come fogli di carta bagnati, le parole perdono la loro impronta e si allungano tra le trame sparse di una tela leggera.
L'estraneita' del ricordo, di un' immagine che non ci appartiene più, di un giorno buio che ancora si dibatte facendo tremare certezze ed ideali.
Niente appare come vero.
Siamo spettatori di un mondo diverso, in un tempo fragile e stanco.
Dubbi e inganni, pregiudizi ed ipocrisie tendono la loro rete invisibile.
Il passo si fa incerto. La mente avverte una vertigine.
La verità si cela dietro veli, nel fitto di un bosco di apparenze.

Piace a 12

Commenti 0

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login