GRATTAPENSIERO

GRATTAPENSIERO

Pittura, Filosofia, Simbolo / Lettera, Tecnica mista, 40x160x40cm
L’opera “Grattapensiero” è la trasposizione verticale, come un grattacielo, dei nostri pensieri, con tutti i loro lati, sfaccettature, strutturazioni, sovrapposizioni, il cui progettista e costruttore, è il nostro cervello, che si trova al vertice. Tutti i disegni sono fatti al computer e poi incollati in modo non lineare, proprio come l’irregolarità delle nostre idee, e fissate su cornici poste una su l’altra, come pilastri, nella peculiarità dei diversi significati del bianco e nero. L’assenza di finestre e/o aperture sottolinea come spesso ci chiudiamo dentro ai nostri propositi, nella ferma convinzione della loro verità, senza guardare fuori, dove il confronto, lo scambio l’apprendimento, sono i veri fautori di crescita, modifica, maturità.

Piace a 2

Commenti 0

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login