IO CAMMINO TRA LE NUVOLE

IO CAMMINO TRA LE NUVOLE

Fotografia Digitale, Politico/Sociale, Nascita, Morte, Memoria, Tecnica mista, 100x70x1cm
“IO CAMMINO TRA LE NUVOLE"
LE OPERE SONO CONCEPITE IN COPPIA ( la foto che documenta il ritrovamento della scarpa e lo still life come "viaggio")
“Un fotografo lavora innanzitutto con la sua capacità di sguardo“.
“Nel mio girovagare di fotografo mi è capitato spesso di trovare sulle strade, nei campi, sulle spiagge e un po’ ovunque, scarpe di ogni tipo abbandonate come ‘rifiuti’ e che io ho visto come tracce di un passaggio, segni di passi di uomini e donne e bambini ognuno con una propria storia che io avevo i dovere di raccogliere e di testimoniare. Ho cominciato a fotografare questi miei ritrovamenti. Poi ho raccolto tutte queste scarpe, le ho portate nel mio studio e qui ho voluto ridare loro una seconda vita, offrendo loro una nuova opportunità di ritrovare senso e bellezza. Così le ho fotografate dentro un’altra storia, dentro paesaggi ‘visionari’, protagoniste ognuna per sé e poi tutte insieme, di un sogno di rinascita. Figurativamente queste fotografie diventano luoghi di un immaginario possibile, dove ciò che è stato abbandonato o rifiutato o dimenticato potesse , passo dopo passo, passare dal passato al futuro rinnovandosi e risorgendo nella bellezza dell’ immagine. A lavoro finito il progetto si è materializzato in 57 immagini dei ritrovamenti e 57 reinterpretazioni creative in forma di still-life
La trasfigurazione artistica opera uno straniamento dalla condizione di relitto del ritrovamento verso la conquista di uno spazio ‘purificato’ , sognante, esteticamente perfetto di quella perfezione drammatica, fatta della tensione narrativa di cui vivono tutte le favole. In questo luogo estetico il relitto si trasforma in bellezza, Cenerentola in principessa.
L’oggetto in simbolo e metafora
Le immagini delle scarpe viste nei luoghi e al momento del ritrovamento assumono un importante valore documentario come segni di un passaggio, orme disfatte, a dire la fatica e il dolore, ma anche la necessità di questo ‘andare’ a passo d’uomo
L’operazione artistica e il suo risultato sul piano estetico producono un chiaro messaggio positivo di rinascita, immediatamente collegabile ad alcuni importanti temi sociali e culturali della contemporaneità
- tema della ‘bellezza’ come valore irrinunciabile
- tema delle migrazioni e dell’accoglienza
- tema del ‘riciclo’
- tema dello ‘spreco’
- tema della lentezza come valore
- tema del recupero dei valori di un umanesimo antico, inteso in senso antropologico, come l’andare e procedere delle civiltà mantenendosi “a passo d’uomo”
-tema di cosa abbiamo perso o abbiamo rischiato di perdere in questo nostro procedere verso lo sviluppo e il progresso

C’è qualcosa di nuovo anzi d’antico
Io cammino tra le nuvole

Piace a 19

Commenti 2

Titti Pece
11 mesi fa
Titti Pece Artista
Il tema è anche il ritorno alla "Bellezza" - ed è la Bellezza che apre la strada alla "rinascita" - I"o cammino tra le nuvole " si manifesta come una grande metafora - un poetico inno al recupero della Bellezza-
Titti Pece
11 mesi fa
Titti Pece Artista
Il tema è anche il ritorno alla "Bellezza" - ed è la Bellezza che apre la strada alla "rinascita" - I"o cammino tra le nuvole " si manifesta come una grande metafora - un poetico inno al recupero della Bellezza-

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login