Eclissi di Rugby

Eclissi di Rugby

Piace a 13

Commenti 1

ANTONIO CERVELLERA
2 anni fa
In quel preciso istante in cui la presa è salda, la mente si libera di schemi e pensieri, non c'è luce, non ci sono suoni, è un'eclissi dell'anima dove il respiro rimane sospeso fino a quando i piedi toccano nuovamente l'erba.
Poi si da tutto se stessi fino alla meta.

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login