THE LAST SUMMER

THE LAST SUMMER

Fotografia Digitale, Memoria, Interni, Tecnica mista, 70x50x5cm
THE LAST SUMMER 2011-2016


Questo progetto ha come filo conduttore una vecchia casa di campagna ereditata da mia madre alla morte dei suoi genitori. Dato l'attaccamento che provo nei confronti dei luoghi nei quali ho abitato, nella mia personale simbologia quella casa ha sempre voluto dire "infanzia" (lì trascorrevo l'estate da piccola).
Negli ultimi anni, tuttavia, è andata poco a poco assumendo significati nuovi (rifugio, sfida, memoria, possibilità).
Il lavoro fotografico "The last summer" si propone l'obiettivo di costruire un processo di pacificazione interiore, un ponte immaginario tra passato, presente e futuro, segnando contemporaneamente il passaggio dall'infanzia alla vita adulta, dall'immaginario al reale, cercando sempre di conservare un alone magico/simbolico.


...

Alcuni di questi scatti risalgono al 2011, quando i miei genitori avevano deciso di vendere la casa (idea che poi hanno abbandonato ma che giustifica in parte il titolo del progetto).
Il lavoro è suddiviso in tre capitoli, i cui nomi sono tratti dall'indice di un libro regalatomi da mia nonna nel 1990, che avevo perso e che ho ritrovato per caso, dimenticato su una libreria, molti anni dopo.



CAPITOLO 1:
SOUVENIRS D'ENFANCE (il passato) (2016)

Si tratta di vecchie foto che ritraggono mia nonna e sua sorella da bambine, foto che ho ritrovato l'estate scorsa e che ho rielaborato in una prospettiva magica. Quello che volevo evocare: infanzia, innocenza, passato, mistero. L'ultima foto della serie ritrae una mia prozia, colei cha per tanti anni ha vissuto in quella grande casa in perfetta solitudine (e che quindi costituisce l'elemento di congiunzione con il capitolo successivo).

CAPITOLO 2:
TRAVAIL SPIRITUEL (tra passato e presente) (2011-2016)

Questa parte del progetto mescola foto ritrovate (di donne che fanno parte della mia famiglia) e foto nuove, realizzate in digitale. La bambina che appare all'inizio di questa serie è morta a soli 11 anni, simbolicamente è quindi la fine dell'infanzia. Questo capitolo è incentrata sulla figura di mia madre. Gli still life e gli interni sono tutti stati scattati in casa (i dipinti, le crepe nei muri) o nell'ambiente circostante (la vigna, la cascata).

CAPITOLO 3:
LA GUERRE (il presente e il futuro) - realizzato in collaborazione con Francesco Mion (2016)

Quando i miei genitori hanno deciso di non vendere io e il mio compagno, co-autore di questo capitolo, abbiamo deciso di trascorrere in quella casa almeno un mese all'anno, per "riportarla alla vita". Si tratta di una guerra costante contro la decadenza, l'assurdità di quegli enormi spazi, le finestre che non si chiudono, l'umidità che sgretola i muri (la stessa guerra che in generale, per certi versi, caratterizza la vita adulta). Allo stesso tempo è diventato un rifugio, un luogo privato e protetto dalle bruttezze del mondo contemporaneo.

Piace a 44

Commenti 5

Gabriel Stewart
6 mesi fa
Gabriel Stewart Artista
Digital photography is a sort of photography that utilizations advanced innovation to make pictures of articles and subjects. This is taken by an uncommon kind of camera called a computerized camera. Essentially these sorts of cameras don’t utilize film like what you are utilized to, however rather store all pictures taken onto a memory card which can be altered and transferred truly effectively <a href="http://www.essaystar.co.uk/">Essay Help | Essay Star</a>. Actually the primary preferred standpoint of digital photography is that you can catch the same number of photographs as you craving and erase undesirable ones later without bargaining the memory card! I certainly prescribe you attempt this field of photography as it has many advantages.
Diambra  Mariani
10 mesi fa
Diambra Mariani Artista
Grazie davvero Mariastella!
Maristella  Angeli
10 mesi fa
Maristella Angeli Premium Artista, Pittore
Mi ha davvero emozionato: bravissima!
Diambra  Mariani
1 anno fa
Diambra Mariani Artista
Grazie mille Nicoletta!
Nicoletta Cossa
1 anno fa
Complimenti, il tuo lavoro mi piace moltissimo.

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login