Vexations

Vexations

Questo lavoro è uno dei nove che ho realizzato per IL FESTIVAL ERIK SATIE che si terrà a PERUGIA dal 14 dicembre 2016 al 07 Gennaio 2017 .
il mio è un umile omaggio ad un compositore che ha segnato la mia vita artistica e uditiva.

Le Vexations nasce come brano nel 1893 del compositore ERIK SATIE, di breve durata, ma che come da indicazione doveva essere ripetuto per 840 volte.
Satie richiede un esercizio di pura contemplazione, di ripetizione, di “vessazione” all’interprete.
Il mio pensiero è stato quello di realizzare un’opera che nella modernità rispecchiasse il significato di vessazione, che fosse sonora e che avesse anche un potere visivo ipnotico.
Cosi ho concepito il mio "Vexations" quadro sonoro da 135x100 cm con 840 mini diffusori acustici da 18x18mm e 1,5 watt di potenza.
Tutti i diffusori sono collegati con un amplificatore da 20we un connettore jack da 3.5mm per l'ingresso di qualsiasi sorgente audio.
Il flusso uditivo emesso , ricopre un ampio spettro sonoro e l’esperienza è unica.

Piace a 7

Commenti 0

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login