portrait of light

portrait of light

“Portrait of light”, scatti fotografici con i quali Gilberti pone una domanda: è l'uomo sempre più un burattino in mano a grandi burattinai che lo condizionano e lo influenzano tanto da assomigliare sempre più ad un manichino o sono i manichini, nuovi strumenti di persuasione, che influenzano sempre più gli uomini? L’autore mette in evidenza come ormai la società sia influenzata e condizionata dai media tanto da trasformare le persone in inconsapevoli automi uniformati e tanto globalizzati che non si percepisce più la differenza tra un uomo, un modello e un manichino.
Con il movimento e la dinamicità della luce Gilberti fa esplodere l'identità per risvegliare le coscienze degli uomini. Applica una fotografia creativa e rivoluzionaria, che si evolve dal 2009, per raccontare attraverso l’arte la condizione umana attuale fatta di maschere che dovrebbero cadere, di energia che dovrebbe uscire, di una conclusiva e ineluttabile esplosione volta al risveglio interiore dell’uomo e alla sua rinascita. Gli scatti non sono elaborati in post produzione.

Piace a 4

Commenti 2

LUDOVICO MARIA  GILBERTI
3 anni fa
Ciao Davide, leggo solo ora...
sì da un anno. tutto bene?
Davide Flores
3 anni fa
Davide Flores Artista
Ciao carissimo un piacere ritrovarti qui .

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login