IRRATIONAL HARMONY

IRRATIONAL HARMONY

Installazione, Spiritualità, Filosofia, Natura, Emozione, Materiali vari, 145x190x145cm
Il contrasto delle forme, l’opposizione tra geometria cubica e sferoidale, è la trascrizione visiva di quella eterna lotta, intrinseca al genere umano tra razionale ed irrazionale, tra spontaneità e logos, tra esperienza sensibile e conoscitiva.
“L’artista tramite” manifesta nella creazione la necessità di risolvere tale dicotomia, creando una liaison tra due aspetti irrinunciabili dell’evoluzione umana, ovvero attraverso il raggiungimento di un armonia irrazionale.
La geometria cubica del Perspex rappresenta la razionalità dell’uomo e del suo pensiero. Nonostante il suo aspetto evanescente, leggiadro e delicato, esso per ergersi deve poter posare sull’unico punto della sfera a lui fruibile dalle leggi della fisica; nello stesso modo in cui la mente razionale e l’anima spontanea si equilibrano.
L’anima è rappresentata dalla sfera, infinitamente più piccola nella forma, ma capace di sorreggere la grandiosa falsità, del razionale, la cui logica imprigionando lo spirito ed imbrigliando la creatività, conduce l’essere umano ad un destino di sofferenza e disarmonia.

Per maggiori dettagli: http://www.premioceleste.it/portfolios/idu:96338/idn:8651/

Piace a 16

Commenti 0

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login