anatomia di un'Anima

anatomia di un'Anima

A undici anni il corpo cambia velocemente. E come il fiume che scorre, non è mai lo stesso. I piccoli frattali e le geometrie che lo compongono mutano ed evolvono. La pelle ne è involucro che contiene, che trattiene e allo stesso tempo è. E si modifica continuamente. Una riflessione che mi porta a cercare di immortalare, fermare un tempo che non torna più. Sotto il divino moltiplicarsi di quel derma così delicato c'è un'Anima che danza, che tace, che ascolta, che attende.

Piace a 6

Commenti 2

Consuelo Canducci
4 anni fa
Tanya cara...grazie :)
Tanya Bartolini
4 anni fa
è splendida ... !!!

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login