The Skin Wall (Amore fluido)

The Skin Wall (Amore fluido)

Un corpo che non sente, non vede.
La sottile membrana della pelle, intristita, insensibile e sempre più spessa si fa guscio, simile alla superficie di un muro.
Sul muro, nel tempo, si sovrappongono e confondono le movenze dei corpi impresse sugli strati della calce.
La zolla di calce dovrà essere resa ancora fluida, per dare nuova vita al muro che imbiancato tornerà a riflettere le emozioni dei corpi che diventano luce.

Piace a 16

Commenti 0

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login