047

047

Questa opera, realizzata a matita policroma, rappresenta la solitudine dell'individuo che spesso trova consolazione nella rete. Ho quindi rappresentato, in un'unica immagine, il mouse del computer (rete) che si trasforma in siringa (droga/vizio) assumendo l'aspetto di uno spermatozoo che vaga nel nulla.

Piace a 3

Commenti 0

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login