Adele e il suo giornale

Adele e il suo giornale

Gli emarginati agli angoli delle strade, avvolti nei cartoni, coperte, cianfrusaglie e qualche straccio, hanno l’aria di chi è in conflitto col mondo e non vuole più comunicare con esso. La società, a sua volta, non immagina che Adele, il nome che ho dato a questa donna, infrange il tabù. E’ andata all’edicola e ha preferito spendere quei pochi spiccioli per informarsi comprandosi il giornale e leggendolo fino a quando il sonno e il peso dell’inedia non hanno avuto la meglio.

Piace a 4

Commenti 1

Mariah
3 anni fa
Mariah Artista
Complimenti. Mi ha generato la pelle d'oca. Complimenti davvero.

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login