La CASA dell’ARIA

La CASA dell’ARIA

Non mi meraviglierei affatto se nel prossimo futuro, mi imbattessi in una struttura scatolare di medie dimensioni con l’iscrizione “Casa dell’Aria”.
Aria filtrata pulitissima, anallergica e purificante, liscia o all’essenza di “brezza marina” o “freschezza alpina”, da inalare con mascherine usa e getta in pochi secondi ad un costo accessibile a tutti!
Se l’essere umano avesse voluto seriamente vivere in un ambiente meno inquinato di quello in cui vive, avrebbe affrontato il problema (come ha fatto per altro) in tempi più brevi, invece di continuare a servirsi della terra, del mare e del cielo in modo esclusivo, trivellando, scavando, interrando, ricoprendo e sversando.
Intanto, come esseri definiti intelligenti, continuiamo a progettare innovative soluzioni alle nostre precedenti mancanze, non trascurando i nostri “interessi” personali.
Avreste mai pensato qualche anno fa di imbattervi nelle case dell’acqua?

Il progetto di installazione artistica, denominato La CASA dell’Aria, non è stato ideato con la pretesa (tipica dell’uomo) di risolvere il problema dell’inquinamento, ri-generando un ambiente “in cui si possa tornare a respirare”, tantomeno propone una startup per l'avvio di un nuovo business o esalta le doti da veggente dell’autore.
La creatività espressa con sottile ironia si limita ad evidenziare un problema e allo stesso modo punta a “risvegliare le coscienze” affinché non si presenti la “necessità” di installare delle vere CASE dell’aria.
Sostieni il mio progetto - Crowdfunding

Piace a 22

Commenti 1

MICHELE AMATO
4 anni fa
MICHELE AMATO Artista
GRAZIE PER I VOSTRI "MI PIACE"

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login