senza titolo

senza titolo

Nel quadro si evince un momento di solutidine e distaccamento dal mondo circostante. All' idea di un paesaggio naturale di ampio respiro, che può rimandare ad un deserto immaginario, viene accostato un cielo sempre più opprimente, intricato e oscuro. L'uomo deve far conto della forza del mondo e dei suoi cambiamenti ma non riesce a stare al suo passo.

Piace a 6

Commenti 0

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login