Agorà

Agorà

Il social network è l’evoluzione dell’antica agorà. Incorniciato da una cover di gomma, è centro d’incontro, di scambio culturale, politico e religioso e, come ogni piazza che si rispetti, sede del mercato. Un fumetto con la scritta “bla, bla, bla…” e una bocca cucita (letteralmente, con ago e filo) sono il centro della conversazione. Sul retro dell’opera, sei “W”, ricamate con un improbabile punto-croce, uniscono i bordi della tela ed evocano: what, who, where, when, why, web.

Piace a 7

Commenti 0

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login