Push the Button

Push the Button

Pittura, Figura umana, 160x110x3cm
Apparentemente la tela mostra uno spazio definito, un monocromo giallo crea un senso di vuoto e di illimitato. Un uomo guarda se stesso entrare in un' altra dimensione, al di la dello spazio pittorico; ciò che in precedenza appariva quale finito e circoscritto in una tela, ora diventa infinito.
Una piccola figura cammina al di là del supporto per poi rientrare nel giallo, in un loop senza tempo. Lo spazio non si esaurisce in un rettangolo giallo, in una banale tela dipinta; la figura è costretta in un circolo senza soluzione di continuità.
Le due colonne al centro richiamano il simbolo presente sui dispositivi audio/video del pulsante ”PAUSE” ad indicare che il ciclo può essere interrotto, o perlomeno messo in stand-by. Proprio questa possibilità sembra non essere concessa nella moderna società dove le ”pause”, gli spazi per la riflessione e per la nostra intimità sono sacrificati sull'altare della dea Fretta.
Il dinamismo della società contemporanea, il replicarsi di immagini, suoni, odori, tutto accade di continuo in maniera sistematica.
La mia opera vuole dunque invitare lo spettatore a spingere quel pulsante; solo allora il soggetto sarà libero di riposarsi, sommessa icona di una società alla quale affideremmo volentieri una giusta pausa di riflessione.

Piace a 36

Commenti 0

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login