La QUINTESSENZA (della felicità familiare)

La QUINTESSENZA (della felicità familiare)

PENSIERI: Anni '60. Che cosa ci avrebbe riservato il futuro?
Padre, madre, sorelle...ora come siamo? Il tempo trascorso che cosa ci ha portato?
Una riflessione sui grossi cambiamenti avvenuti nella società nei rapporti tra genitori e figli e tra le varie generazioni.
Da padre-padrone a padre-amico? Da madre-mamma-casalinga a madre- amica-donna-mamma-lavoratrice-amante?

SENTIMENTI: Eccola, finalmente l'ho ritrovata questa maledetta fotografia degli anni '60, la più odiata della mia vita, forse perché ancora oggi ricordo chiaramente le orribili sensazioni di disagio e insoddisfazione che provavo nel momento in cui è stata scattata.
Ed allora mi sono chiesta: " Che cosa e chi saremmo potuti essere o diventare oggi, dopo più di quarant'anni? "
La mia risposta è stata immediata, ma non del tutto negativa, molto ironica e poi.....questo, in fondo, non è così importante: l'importante è che io oggi possa proporvi questo " bel quadretto familiare " senza sofferenza, ma con molta ironia e con un sorriso sardonico sulle labbra.

Piace a 12

Commenti 2

Lucilla Campioni
4 anni fa
Grazie Vittorio!
Vittorio Pasotti
4 anni fa
.....ottimista e positiva..!!!!..come l'arte contemporanea.......sei in tema......!!!!!!!

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login