Omaggio a Cesare Pavese

Omaggio a Cesare Pavese

L'opera "Omaggio a Cesare Pavese" rappresenta con pochi elementi in modo simbolico e descrittivo il percorso di vita letteraria e il dramma della solitudine dello scrittore piemontese.
L'opera va vista come se si fosse nei panni dello scrittore sul piano del suo scrittoio.
Nella mano sinistra tiene pagine di poesie di un Cesare Pavese giovane agli inizi della carriera, che però sono arse ai bordi per simboleggiare una gioventù bruciata troppo velocemente e una vita troppo breve. Insieme alle poesie l'ultimo e più famoso dei suoi romanzi "La luna e i falò" pubblicato nel 1950, anno della sua morte, che presenta elementi autobiografici e racconta episodi della vita e dei personaggi di un paese della valle del Belbo che non viene mai nominato ma che è proprio il suo paese natale: Santo Stefano Belbo.
La mano destra invece sta scrivendo l'ultima lettera prima del suo suicidio. Documento conclusivo della vita e della carriera letteraria di Pavese.
Il colore marrone bruciato delle braccia che sembrano arse da un fuoco, simboleggia la corrosione interiore del dolore. Mentre le sfumature d'oro esaltano il valore e la preziosità delle mani e quindi la loro importanza per lo scrittore.
Sul piano insieme alle poesie è appoggiata la pipa, oggetto status symbol da cui non si separava mai.
Barbara Ghisi.

Piace a 44

Inserisci commento

Commenti 14

Linda Aurica Tecleanu
4 anni fa
bellissima
Barbara Ghisi
4 anni fa
GRAZIE A TUTTI VOI AMICI, DAVVERO A TUTTI. SIETE SPLENDIDI CON I VOSTRI COMMENTI. :)
Agatino Furnari - Mess
4 anni fa
Complimenti Barbara, opera bellissima.
Katia Albini
5 anni fa
Katia Albini Artista
Bellissima
Anna Maria Peluso
5 anni fa
Fantastica!!!!!!!
Marta Fiorentini
5 anni fa
adoro questa serie
simone fratini
5 anni fa
simone fratini Artista
molto bello!
Maristella  Angeli
5 anni fa
Maristella Angeli Premium Artista, Pittore
Un bellissimo omaggio!
SC. Di Stefania Carroli
5 anni fa
SC. Di Stefania Carroli Premium Artista, Pittore
Bravissima!
Maria Cristina  Neviani
5 anni fa
La capacità di sintesi è un grande pregio...pochi elementi ben calibrati ed ecco rappresentata una vita con il suo valore simbolico e culturale ! Ciao...

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login