L'ordine apparente, abitare nell'imperfetto

L'ordine apparente, abitare nell'imperfetto

Materiali: fondo in legno trattato con smalto, telaio di tela - capovolto -, trattato con collante vinilico, tempera all’acqua, colmato per circa la metà da un impasto di gesso bianco. La superficie trattata con imprimiture in acrilico; su tutto, decentrato, un cartoncino fustellato del suo colore originale.

“...poi un soprassalto improvviso dentro al nero della notte; sensazione di tempo immobile come nuvola in cielo. Decine di volte, fino a che l’alba non fa sbiadire le persiane...”
Robert Poulet: IL MIO AMICO CÉLINE – 2011 Elliot Edizioni s.r.l.

Piace a 5

Commenti 1

alessandra della valentina
5 anni fa
Si.......!!!

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login