I pezzi del mio puzzle non combaciano....

I pezzi del mio puzzle non combaciano....

La mia ricerca artistica si basa per lo più sulle difficoltà del mondo femminile. La donna per affermarsi sia nella sfera privata, sia in quella pubblica, si trova a dover affrontare ostacoli che possono sembrare insormontabili, e spesso, purtroppo, violenze fisiche e psicologiche perpretate in ambito familiare e sociale. Il mio grido di ribellione è molto profondo e sentito, dato che queste esperienze sono state parte integrante della mia vita e l'arte mi è servita e mi serve tuttora per esprimere, veramente, dall'intimo delle mie ferite e delle mie cicatrici il contrasto di sentimenti e sensazioni che mi trovo ad affrontare in ogni momento, come, del resto, fanno tante altre donne conosciute e sconosciute. Ma c'è sempre la speranza di uscire da questo loop, dobbiamo volerlo profondamente e profondamente credere in noi stesse, perciò nel penultimo lavoro del progetto mi chiedo:" Il mondo è colore, riesci a vederlo?" Tira su la testa, alza lo sguardo, guarda i colori che ti circondano e lascia sul tappeto la paura! La possibilità di godere di aspetti meravigliosi della vita, come l'arte, ci accomuna tutti, donne e uomini! Così come nell'ultimo lavoro, finalmente, i miei piedi si staccano da terra e si alzano in volo......

Piace a 9

Commenti 0

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login