ANFITEATRO

Installazione, Amore, Paesaggio, Materiali vari, 102x140x126cm
ANFITEATRO
Chi guarda chi e che cosa?
Ruote-spettatori, gladiatori a venire, arena che si allunga in un abbraccio sull’acqua;
pontile che si protende verso un confine che si è voluto impalpabile.
Luce in una sala dove due poltroncine officiano la liturgia del guardarsi, del pensarsi.
Goccia d’acqua che segna il tempo al di là del ritmo; suono quasi celestiale di un bancomat.

Anfiteatro
2012
140 x 102 x 126
Carta da incisione, struttura in ferro, barre filettate, ruote, altoparlanti, amplificatore, lettore usb, mini lampadario, tessuto da rivestimento, mini poltroncine

Piace a 5

Commenti 3

alex  zaro
5 anni fa
alex zaro Artista
Mauy Ti ringrazio per il Tuo apprezzamento e Ti chiedo, cortesemente, di arginare questa emorragia di lodi. Grazie
Mauy Nap
5 anni fa
Mauy Nap Art lover
Storia e futuro in una semplice goccia. Segna il tempo . Bellissima Opera.
Mauy Nap
5 anni fa
Mauy Nap Art lover
Immagine perfetta per meditare. Oltre l'infinito. Eccellente.

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login