Evoluzione Pane#3

Evoluzione Pane#3

Pittura, Bellezza, Nudo, Olio, 55x110x8cm
Si tratta di un opera a me molto cara: il pane fatto dalle mie mani per forma e colore diventa quasi un meteorite che in un equilibrio precario schiaccia e comprime la figura.
Una figura che per posa e rotondità rimanda alle bagnanti di Ingres e al violin d'Ingres di Man Ray ma in questo caso paradossalmente la linea orizzontale del pane divide ed esclude metaforicamente l'essere umano dalla parte superiore del quadro completamente bianca e pura.

Piace a 25

Inserisci commento

Commenti 8

Teresa Palombini
3 anni fa
Bel lavoro, complimenti!!
Credo che un opera debba avere come suo corredo anche le motivazioni che hanno portato l'artista alla sua realizzazione. Non le definirei spiegazioni. Ognuno poi con la propria chiave di lettura può apprezzare o meno il dipinto osservato.
Roberto Rassu
4 anni fa
Roberto Rassu Artista
Bellissime, i pani mi ricordano Dalì . Complimenti , belle anche le spiegazioni. Le chiavi di lettura possono essere diverse, ognuno si specchia in ciò che vede, ma conoscere la prospettiva dell'artista è sempre un privilegio.
franco fasano
6 anni fa
franco fasano Artista
Ho osservato tutte le opere che hai pubblicato e questa è quella che preferisco, anche se sono tutte molto belle. Complimenti!
Alessandro Bellucci
6 anni fa
Opere meravigliose!!!
Andrea Albonetti
6 anni fa
Molto bella complimenti ....
suada Elisbar
6 anni fa
suada Elisbar Artista
Caro Mario i dipinti in generale hanno bisogno tutti di una spiegazione interpretativa che incanali il fruitore verso la giusta direzione.
Secondo me l'interpretazione delle opere in generale non dovrebbe essere completamente una scienza libera: e come se giudicassimo estremamente affascinanti le opere incompiute di Michelangelo solo perché incompiute.
un saluto Suada
mario dagrada
6 anni fa
mario dagrada Artista
Molto bello, ma perché mi spieghi il dipinto? IO spettatore/visitatore il quadro lo leggo e lo interpreto a modo mio. Ciao
Pierx
6 anni fa
Pierx Premium Artista
bellissima

Inserisci commento

E' necessario effettuare il login o iscriversi per inserire il commento Login